I tortellini in brodo sono un primo piatto di pasta ripiena tipico dell’Emilia Romagna, preparato secondo la tradizione con ripieno di carne, prosciutto crudo, mortadella e Parmigiano reggiano.

L’aromaticità del brodo si fonde con la grassezza della pasta all’uovo e del ripieno, rendendo questo piatto un mix di dolcezza e sapidità, ecco perché è importante saper scegliere il vino da abbinare per equilibrarne i sapori.

Prima di passare alle migliori etichette da abbinare a un succulento piatto di tortellini in brodo, è utile fare un piccolo approfondimento per capire come variano le ricette e i ripieni di questo piatto per orientarci alla scelta del vino che meglio ne esalti i sapori.

Tortellini in brodo: come si preparano

I tortellini in brodo vengono preparati secondo ricette che variano notevolmente in base alle modalità di preparazione e al ripieno della pasta.

Secondo la tradizione romagnola, questo piatto si prepara con quadrati di sfoglia tagliati preferibilmente con una rondella anziché con il coltello, al centro dei quali viene disposto il ripieno.

Si procede poi piegando questi quadrati lungo la diagonale e chiudendoli ai margini per saldarli ed evitare la fuoriuscita degli ingredienti.

Anche sul ripieno esistono diverse scuole di pensiero, anche se la ricetta più conosciuta e consolidata è quella che prevede il lombo di maiale rosolato nel burro, in alcuni casi tritato a crudo, in quantità miste e variabili con il prosciutto crudo, la mortadella e il parmigiano reggiano.

Per garantire una maggiore uniformità al tortellino è consigliabile tritarne finemente il ripieno su un tradizionale tagliere in legno, è sufficiente utilizzare anche un comune tritacarne o un mixer da cucina.

In alcune ricette di tortellini in brodo tra le carni del ripieno viene incluso anche il petto di cappone o di tacchino, mentre in altre varianti il tortellino può essere preparato anche senza l’aggiunta di carni includendo uova, noce moscata e un mix di formaggi tra cui spesso è inclusa anche la ricotta.

Dopo aver cotto i tortellini in un brodo di carne o vegetale, non resta che scegliere il vino da abbinare.

Quale vino abbinare ai tortellini in brodo?

I tortellini in brodo si gustano perfettamente con i vini semplici e non troppo aromatici, che ne esaltino il gusto con un aroma leggermente speziato.

Tortellini e vino bianco

Questo piatto della tradizione romagnola si accompagna benissimo a un vino bianco come il Dolia Nuragus Cantine di Dolianova, delicato ed elegante, capace di esaltarne al meglio la sapidità o a un vino giovane e non troppo strutturato, come il Vermentino di Sardegna Doc, di buona freschezza per ripulire il palato dalla grassezza del piatto.

Ottimo anche l’abbinamento con un vino dall’aromaticità decisamente dolce e fruttata come il Naeli, Vermentino di Sardegna Doc, intenso e dotato di buona freschezza, un bianco che al palato si rivela morbido e persistente.

Le sue note fruttate con sentori di mela verde sono l’ideale per aggiungere una nota acidula al piatto e contrastare alla perfezione la sua intensità gusto-olfattiva.

Tortellini e vino rosso

Nel caso dei tortellini prevalentemente a base di formaggio è meglio orientarsi verso un vino più strutturato e corposo, capace di sostenere l’intensità gusto-olfattiva di questo piatto, come il Monica Doc di Sardegna.

Di colore rosso rubino tendente al granato con l’invecchiamento, questo vino dal profumo intenso e persistente ha un sapore caldo, giustamente tannico con delicata vena erbacea che si sposa alla perfezione con la sapidità del piatto.

Più la preparazione dei tortellini in brodo richiede l’aggiunta di ingredienti di elevata sapidità e grassezza, più è consigliabile abbinare un vino di buona profumazione e alcolicità, caratterizzato da elevata freschezza e finale sapido.

Dai bianchi giovani e aromatici ai rossi strutturati, la nostra cantina ti assicura un’ampia scelta di etichette per gustare al meglio buon piatto di tortellini in brodo: non c’è piatto migliore di quello che si assapora con una bottiglia di vino di qualità.

Pin It on Pinterest

Share This