I Vitigni

Le Cantine di Dolianova privilegiano da sempre la coltivazione dei vitigni più tipici della nostra isola.

Vitigni spesso autoctoni, le cui origini si perdono nel tempo, capaci di dare uve di qualità eccelsa. Oltre a questi campioni della viticoltura sarda, le Cantine di Dolianova danno spazio anche alla coltivazione di alcuni dei più diffusi vitigni internazionali.

Cannonau

Il Cannonau è sicuramente il “vino sardo” per eccellenza. Conosciuto in tutto il mondo, il Cannonau rappresenta la nostra isola con una DOC apprezzata dagli intenditori. Recenti scoperte dimostrano che si tratta di un vitigno autoctono, forse il più antico di tutto il Mediterraneo. I cannonau prodotti dalle nostre cantine sono fra i migliori del mercato, apprezzati per la qualità e premiati molte volte nei principali concorsi internazionali.

Vermentino

Dici Sardegna e pensi Vermentino. L’isola è certamente uno dei territori in cui questo vitigno, arrivato in Gallura alla fine dell’800 e diffuso poi in tutta l’isola, esprime il meglio di sé dando vita ad un bianco di forte personalità, molto diverso dagli omonimi uvaggi che si possono trovare in altre regioni italiane. I Vermentini prodotti dalle Cantine di Dolianova confermano queste caratteristiche e danno vita a vini apprezzati e premiati per la loro qualità superiore.

Monica

Fra i vitigni a bacca rossa il Monica è, con il Cannonau, uno dei più rappresentativi dell’intera viticoltura sarda. Introdotto nell’isola in tempi remoti è presente in tutto il territorio sardo e dà vita a due diverse DOC: Monica di Sardegna e Cagliari Monica. In uvaggio con il Bovale sardo e il Cannonau partecipa alla Doc Mandrolisai. I vini prodotti dalle Cantine di Dolianova con queste uve, di qualità assoluta, sono fra i più apprezzati dagli intenditori

Nuragus

E’ un vitigno a bacca bianca diffuso soprattutto nella Sardegna meridionale. Anch’esso di origine antichissima è, come dice il nome, legato alla nostra isola fin dai tempi dei fenici. Il vitigno, estremamente adattabile, è di grande generosità e dà vita ad una DOC molto apprezzata per le sue qualità. I Nuragus delle Cantine di Dolianova sono fra quelli più apprezzati dagli intenditori.

Nasco

il Nasco è un vitigno a bacca bianca oggi fra i meno conosciuti, coltivato quasi esclusivamente in aree circoscritte della Sardegna del Sud. Si tratta però di un vitigno di particolare raffinatezza e di grande pregio che alla fine del secolo scorso veniva considerato uno dei migliori vitigni sardi. Presente nell’isola addirittura in epoca romana, negli ultimi anni è stato riscoperto e valorizzato, riscuotendo l’apprezzamento degli intenditori. Le Cantine di Dolianova lo utilizzano per creare dei pregiati IGP – Isola dei Nuraghi – a cui il Nasco conferisce le proprie caratteristiche uniche.

Moscato

Il vitigno del Moscato è presente in tutto il mediterraneo ed è famoso ovunque per la sua dolcezza.  In Sardegna è presente principalmente in tre diverse zone dell’isola e dà vita a tre diverse tipologie di DOC: Cagliari Moscato, Moscato di Sorso-Sennori e Moscato di Sardegna spumante sottodenominazione “Tempio” o “Gallura”. Le Cantine di Dolianova producono un eccellente e pluripremiato Moscato, che conferma la particolare vocazione della zona per la coltura di questo vitigno.

Sauvignon

Questo vitigno a bacca bianca è uno dei più rinomati e diffusi vitigni internazionali, vocato alla produzione di vini bianchi sia in purezza che in blend con altri vini. Le Cantine di Dolianova coltivano e usano le sue uve per produrre bianchi di qualità.

Chardonnay

Uno dei più famosi vitigni internazionali, diffuso in tutto il mondo e apprezzato per le sue caratteristiche. Viene spesso utilizzato sia per la creazione di vini sia tranquilli che spumanti, in purezza  o in blend con altri vitigni. Le caratteristiche del nostro territorio esaltano le qualità di questo vitigno che le Cantine di Dolianova coltivano per creare vini di qualità eccellente.

Malvasia

La malvasia è un vitigno diffuso da secoli in tutto il mediterraneo, da cui si ottiene un vino da dessert delicato e profumato, riservato alle occasioni speciali. In Sardegna, la Malvasia dà vita a due distinte DOC  – Malvasia di Bosa e Malvasia di Cagliari – con caratteristiche differenti. La Malvasia prodotta dalle Cantine di Dolianova è fra le migliori e le più apprezzate.

Syrah

Il syrah è un vitigno internazionale, di probabile origine mediorientale,  spesso utilizzato in blend con altri vitigni. E’ proprio con questa funzione che viene coltivato nelle nostre vigne e utilizzato per creare alcuni dei rossi e dei rosati di maggior pregio delle Cantine di Dolianova.

Pin It on Pinterest